Un canale top secret, nuovo gruppo e tanta polemica.

Ma proprio tanta!

La foto che vedete qui sopra l’ho fatta con un iPhone XR in modalità selfie. Ossia con la telecamera frontale (quella sminchiola) e l’illuminazione dello schermo come flash. Devo dire che a parte il brutto rumore sull’immagine (e ci mancherebbe che con quel sensore si riuscisse a fare di meglio) l’illuminazione non è malaccio. Certo aiuta il fatto che ero in un ambiente molto ristretto e le pareti hanno contribuito a far rimbalzare la luce, ma alla fine lo schermo del telefono si rivela molto più funzionale di un piccolo flash sparato in faccia.

Per i miscredenti dei pannelli led, vi dico che se tanto mi da tanto, un pannello led più potente e un po’ più grande in combinazione con una macchina fotografica con un sensore “serio” potrebbe essere un buon modo di illuminare.

Attualmente ne sto provando uno (di pannello led) piccolo ma non piccolissimo per registrare i video, lo sto provando anche per i ritratti in fotografia.

Vi farò sapere.

Pianificazione

Voglio ringraziare le persone che si sono iscritte nel gruppo per la creazione dell’Agenda del Fotografo. Per i ritardatari: avete tempo fino a stasera per iscrivervi qui e se volete sapere in cosa vi caccerete potete cliccare qui.

Questa settimana avrei dovuto registrare la lezione 3 del corso di fotografia ma non ci sono riuscito. Lo farò in settimana.

Il motivo del ritardo è che ho registrato e montato altri video per gli altri canali che ho aperto. Uno di essi è quello di cinema che ho chiamato “Dalla poltrona al divano 24 fotogrammi al secondo”, per i pigri come me “24”. Il primo video uscirà Lunedì mattina, quindi se vi piace il cinema o le serie televisive viste da un punto di vista diverso potete dare un occhiata al video dove parlo di come il vecchio film Erin Brockovich con Julia Roberts sia a tutti gli effetti una prova della serie Coreana Squid Game.

Vi ricordate che tempo fa vi scrissi che avevo aperto un canale “top secret”? Vi voglio raccontare brevemente di cosa si tratta.

Sono sempre stato attirato dai suoni e dai rumori. Quando faccio delle passeggiate per fotografare paesaggi o semplicemente trekking mi ritrovo rapito dai rumori che fanno le scarpe sul terreno, di come sono diversi. Quando faccio la doccia in posti diversi da quella di casa sento che l’acqua ha un rumore diverso. Così come il rumore delle onde del mare in luoghi diversi o orari diversi.

Insomma, nel nuovo canale chiamato Sounds posto lunghe sessioni di audio registrato. Non sono il primo a farlo, non credo neanche che sarà il più originale, ma sono curioso di vedere come andranno le cose.

… intanto su Youtube siamo a 413!

Con mia sorpresa il video che ho postato sulla scomparsa delle tendine di scatto dalla Nikon Z9 sta andando benissimo. Sopra le mie aspettative nonostante il titolo un po’ furbetto dove compare la parola “polemica”.

Guardando le statistiche su Youtube dice che il grosso delle visualizzazioni vengono (a sospresa) dal forum Juzaphoto. Un utente ha pubblicato il link al mio video ben 3 ore prima che uscisse. Il link è stato postato in una discussione dove si parla di Nikon Z9. Non so se lo ha fatto perché mi segue o perché nel titolo c’era la parola “polemica”, ma devo dire che la cosa mi ha fatto molto piacere. Vi dico che avrei voluto anche entrare nella discussione per ringraziare, ma devo dire che leggendo i toni generali di quello che si dice, il mio entusiasmo si è freddato parecchio. Molta polemica inutilmente sterile. Sul mio video pochissimi commenti (per fortuna), ma hanno distrutto il video pubblicato da Promirrorless. Invece di argomentare quello con cui non si è concordi fanno sarcasmo e insinuazioni, tipico di chi non ha argomentazioni.

Da qui la mancanza di voglia di partecipare alla discussione. Francamente cerco, e non solo nella fotografia, una comunicazione più positiva.

Una cosa interessante che ho trovato.

Vi propongo il canale Youtube di Karl Taylor. Mi piace molto il suo modo si spiegare il set e la sua composizione. Certo usa un abbondanza di mezzi che normalmente si usa per foto su commissione molto particolari, ma i principi base sulla gestione della luce e dello scatto sono sempre validi.

Cose che ho fatto.

Finora ho scritto troppo. Quindi sarò breve.

E’ uscito il podcast.

Ho fatto un video dove vi spiego perché secondo me il MacBook Air M1 è ancora più che adatto per foto, audio e video.

Poi ho pubblicato il video sulla scomparsa dell’otturatore meccanico sulla Nikon Z9.